Torrechannel.it http://www.torrechannel.it Portale di Informazione Vesuviana Sat, 23 Jun 2018 06:13:01 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 Torre del Greco- Corteo contro il Voto di Scambio: Le immagini e le interviste della manifestazione [VIDEO] http://www.torrechannel.it/torre-del-greco-corteo-voto-scambio-le-immagini-le-interviste-della-manifestazione-video/ Sat, 23 Jun 2018 06:13:01 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52799 Di seguito le immagini e le interviste realizzate al corteo contro il voto di scambio

L'articolo Torre del Greco- Corteo contro il Voto di Scambio: Le immagini e le interviste della manifestazione [VIDEO] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Di seguito le immagini e le interviste realizzate al corteo contro il voto di scambio

L'articolo Torre del Greco- Corteo contro il Voto di Scambio: Le immagini e le interviste della manifestazione [VIDEO] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Napoli – Scoperto arsenale della camorra nascosto in un’auto, sequestrate sigarette di contrabbando http://www.torrechannel.it/napoli-scoperto-arsenale-della-camorra-nascosto-unauto-sequestrate-sigarette-contrabbando/ Sat, 23 Jun 2018 05:28:45 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52795 Un vero e proprio arsenale è stato sottratto alla camorra durante perquisizioni nel quartiere “Miano” in cui il clan camorristico dei Lo Russo esercita il controllo sugli affari illeciti. Dentro una vettura parcheggiata in mezzo ad altre, nei pressi di un insediamento di edilizia popolare, i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno rinvenuto e sequestrato […]

L'articolo Napoli – Scoperto arsenale della camorra nascosto in un’auto, sequestrate sigarette di contrabbando sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Un vero e proprio arsenale è stato sottratto alla camorra durante perquisizioni nel quartiere “Miano” in cui il clan camorristico dei Lo Russo esercita il controllo sugli affari illeciti.

Dentro una vettura parcheggiata in mezzo ad altre, nei pressi di un insediamento di edilizia popolare, i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno rinvenuto e sequestrato 3 kalashnikov, un fucile a pompa rubato in un’abitazione, due mitragliette, una carabina calibro 44 rubata e 464 cartucce anche per armi di altro calibro.
L’arsenale era stato nascosto nel vano sotto ai sedili posteriori di quella che a prima vista sembrava essere una lancia “Y” in stato di abbandono ma che in realtà era stata adattata a nascondiglio da cui poter, all’occorrenza, prelevare rapidamente le armi.
Durante perquisizioni per blocchi di edifici, svolte con il supporto dei vvff, sono state rimosse porte di ferro e cancellate abusive; oltre una di queste, nell’abitazione dove 2 coniugi gestivano un minimarket, sono stati sequestrati ai due 3756 pacchetti di sigarette di contrabbando che vendevano sottobanco in casa.
La coppia, già nota alle forze dell’ordine, è stata tratta in arresto e attende il giudizio direttissimo.
Sulle armi verranno effettuati esami balistici per verificare se siamo state usate in fatti di sangue o intimidazione

L'articolo Napoli – Scoperto arsenale della camorra nascosto in un’auto, sequestrate sigarette di contrabbando sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Torre del Greco – Rapina a mano armata in farmacia, rubati medicinali e 700 euro http://www.torrechannel.it/torre-del-greco-rapina-a-mano-armata-in-farmacia-rubati-medicinali-e-700-euro/ Fri, 22 Jun 2018 21:00:55 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52787 Attimi di paura ieri alla Farmacia Mazza di via Purgatorio, dove intorno alle 20 c’è stata una rapina. Secondo una prima ricostruzione un uomo armato di pistola, e a volto coperto, ha fatto irruzione nella farmacia, mentre un complice in sella ad un T-Max faceva da palo all’esterno. I ladri sono riusciti a portare via […]

L'articolo Torre del Greco – Rapina a mano armata in farmacia, rubati medicinali e 700 euro sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Attimi di paura ieri alla Farmacia Mazza di via Purgatorio, dove intorno alle 20 c’è stata una rapina. Secondo una prima ricostruzione un uomo armato di pistola, e a volto coperto, ha fatto irruzione nella farmacia, mentre un complice in sella ad un T-Max faceva da palo all’esterno. I ladri sono riusciti a portare via medicinali e 700 euro. Inoltre, per avere via libera, hanno rinchiuso le dottoresse nel bagno di servizio. Salvo l’incasso della mattinata, che era stato già prelevato dalla farmacia. Spetterà ora alle forze dell’ordine far luce sull’accaduto e risalire ai responsabili.

L'articolo Torre del Greco – Rapina a mano armata in farmacia, rubati medicinali e 700 euro sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Napoli – Arrestati padre e figlio per resistenza e minacce a pubblico ufficiale [NOMI] http://www.torrechannel.it/napoli-arrestati-padre-e-figlio-per-resistenza-e-minacce-a-pubblico-ufficiale-nomi/ Fri, 22 Jun 2018 15:20:49 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52778 Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Salvatore Pellecchia, ventuno anni e il padre Silvestro, 45anni, entrambi napoletani con precedenti di polizia per i reati di resistenza e minaccia a PP.UU. Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, transitando in via Arena della Sanità hanno notato il 21enne alla guida […]

L'articolo Napoli – Arrestati padre e figlio per resistenza e minacce a pubblico ufficiale [NOMI] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Salvatore Pellecchia, ventuno anni e il padre Silvestro, 45anni, entrambi napoletani con precedenti di polizia per i reati di resistenza e minaccia a PP.UU.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, transitando in via Arena della Sanità hanno notato il 21enne alla guida di un ciclomotore, unitamente ad un passeggero, entrambi privi di casco.

Gli agenti hanno intimato l’alt per sottoporli al controllo; il conducente è risultato essere sprovvisto della patente di guida e di altro documento d’identificazione.

Durante le fasi del controllo i poliziotti sono stati accerchiati da numerosi astanti tra cui il padre del 21enne, che ha iniziato a inveire contro la Polizia e ad aizzare le altre persone.

Gli agenti, al fine di ultimare il controllo, invitavano il 21enne a seguirli in Questura.

A questo punto il giovane andava in escandescenza, iniziando a minacciare e a divincolarsi dal poliziotto che lo stava facendo salire a bordo dell’auto di servizio.

Prontamente sono intervenute altre pattuglie, il 21enne e il padre sono stati arrestati mentre il passeggero dopo essere stato identificato è stato rilasciato.

L'articolo Napoli – Arrestati padre e figlio per resistenza e minacce a pubblico ufficiale [NOMI] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Torre del Greco- Operazione di controllo straordinario: 6 persone denunciate, 5 attività ed una cava sequestrate e sanzioni per circa 50.000 € http://www.torrechannel.it/torre-del-greco-operazione-controllo-straordinario-6-persone-denunciate-5-attivita-ed-cava-sequestrate-sanzioni-circa-50-000/ Fri, 22 Jun 2018 14:27:22 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52770 Operazione di controllo straordinario del territorio del comune di Torre del Greco, disposta dall’Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania, Gerlando Iorio. In campo 34 equipaggi, per un totale di 106 unità appartenenti al raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano, alla Compagnia Carabinieri di Torre del Greco, al NIL e NOE dell’Arma, al Commissariato […]

L'articolo Torre del Greco- Operazione di controllo straordinario: 6 persone denunciate, 5 attività ed una cava sequestrate e sanzioni per circa 50.000 € sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Operazione di controllo straordinario del territorio del comune di Torre del Greco, disposta dall’Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania, Gerlando Iorio.

In campo 34 equipaggi, per un totale di 106 unità appartenenti al raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano, alla Compagnia Carabinieri di Torre del Greco, al NIL e NOE dell’Arma, al Commissariato della Polizia di Stato di Torre del Greco, al Reparto Parco Nazionale Carabinieri Forestali di San Sebastiano al Vesuvio, alla Compagnia della Guardia di Finanza di Torre del Greco, al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli, alla Polizia Metropolitana di Napoli e al  Comando della Polizia locale di Torre del Greco, nonché funzionari dell’ARPAC, dell’ASL, dell’Ispettorato del Lavoro.

Sono state controllate 9 attività imprenditoriali e commerciali operanti nel settore dell’edilizia, della lavorazione di materiali ferrosi, della cantieristica e della riparazione/manutenzione di veicoli. Le attivita’ sequestrate per violazioni della normativa ambientale e per mancanza delle previste autorizzazioni amministrative sono state 5.

Un autoveicolo e  due autocarri sequestrati per trasporto illecito di rifiuti. Sono state controllate 40 persone di cui 6 denunciate all’autorita’ giudiziaria. Nel complesso sono state contestate sanzioni amministrative per circa 50.000 euro.
In particolare, e’ stata sequestrata una cava dismessa di oltre 37000 metri quadrati, ricettacolo di sversamento abusivo di rifiuti provenienti da aziende operanti in svariati settori, tra cui quelli relativi ai servizi di manutenzione delle infrastrutture stradali e ferroviarie. I rifiuti depositati illecitamente sono risultati di natura speciale e pericolosa, in gran parte derivanti da miscelazione di sostanze tossiche con inerti di varia natura.

E’ stata inoltre sequestrata un’ azienda di carpenteria metallica di circa 200 metri quadrati per emissioni in atmosfera, abbandono incontrollato di rifiuti e relativo stoccaggio. E’ stata sequestrata anche tutta l’attrezzatura industriale per lavorare i metalli (tornio, piegatrici, seghe, presse , ecc) e il titolare e’ stato denunciato all’autorita’ giudiziaria. I risultati, seppur ancora parziali in quanto l’attività di controllo è ancora in corso, sono il frutto della nuova modalità operativa di contrasto, promossa dall’Incaricato e approvata dai Comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica di Napoli e Caserta, basata su azioni coordinate di controllo del territorio alle quali concorrono, con l’ Esercito e le Forze dell’Ordine, anche le Polizie Locali.

L'articolo Torre del Greco- Operazione di controllo straordinario: 6 persone denunciate, 5 attività ed una cava sequestrate e sanzioni per circa 50.000 € sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
La Turris batte altri 3 colpi, presi Leone, Franco e Albanese http://www.torrechannel.it/la-turris-batte-altri-3-colpi-presi-leone-franco-albanese/ Fri, 22 Jun 2018 14:04:28 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52766 Mercato scoppiettante più che mai in casa corallina.  Il direttore sportivo Antonio Governucci  piazza altri tre colpi che vanno ad arricchire la rosa a disposizione del tecnico Teore Grimaldi . Si comunica ai tifosi e agli addetti ai lavori l’avvenuto ingaggio dei seguenti atleti: 1 Pellegrino Albanese forte difensore centrale e piede sinistro  classe ’91 […]

L'articolo La Turris batte altri 3 colpi, presi Leone, Franco e Albanese sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Mercato scoppiettante più che mai in casa corallina.  Il direttore sportivo Antonio Governucci  piazza altri tre colpi che vanno ad arricchire la rosa a disposizione del tecnico Teore Grimaldi . Si comunica ai tifosi e agli addetti ai lavori l’avvenuto ingaggio dei seguenti atleti:

1 Pellegrino Albanese forte difensore centrale e piede sinistro  classe ’91 reduce da una positiva esperienza col Portici con 33 presenze ed 1 rete ritrova il tecnico Maiuri che lo ha avuto a Nocera. Possente (187cm) abile nel gioco aereo,comincia la carriera in Basilicata nella squadra di calcio di Pignola.Giovanissimo all’età di 16 anni in prestito all’Inter gioca da centrocampista negli Allievi Nazionali. Successivamente con la Primavera del Sassuolo, debutta  in serie B nel 2011 nella gara contro il Siena. Tappe successive con Mantova ed Arzanese in C2 per poi tentare la grande chance nella serie A di Malta.  Real Vico Equense in Eccellenza arrivando alla finale play off  con Macera allenatore  ,Ercolanese vincendo  l’eccellenza , Nocerina in D  e Taranto in Lega Pro  arricchiscono il percorso di crescita di un calciatore pronto a dare il suo contributo in termini di esperienza e professionalità nella sua nuova avventura

 

2 Daniele Franco centrocampista  classe ’94 di grande qualità ed eclettico tatticamente; ultima stagione molto positiva tra le fila del Gragnano. Tra le sue peculiarità grande senso della posizione.Cresciuto nella scuola calcio”Luigi Vitale” ,passa al settore giovanile del Napoli  accumulando sette stagioni ricche di soddisfazioni. Un curriculum di tutto rispetto alla luce delle esperienze maturate con   la primavera dello Spezia nel 2012 e 2 panchine in B con i liguri , con le maglie di Torres  e Paganese in Lega Pro. Due stagioni fa l’esperienza con la Massese. Qualità e sostanza  al servizio della causa corallina.

.

3 Nicola Leone centrocampista classe ’92 un vero e proprio jolly duttile tatticamente. Rinforzo importante con un’esperienza notevole  accumulata con le maglie di Gladiator, Arzanese in C2 ,Fondi in D, Battipagliese con 26 partite e 6 reti in D, Gragnano con 29 partite e 5 reti  e Campobasso.   Un alto profilo alla luce dell’esperienza maturata con tanta serie D. Cattiveria agonistica  e senso della posizione per un tassello ambito da molte società. Nel 2012 sotto la gestione del  Ds Governucci  disputa un’ottima annata imbattuto col Gladiator , per poi  nel 2016-2017 ritrovarsi, ancora a Santa Maria Capua Vetere,  sotto la gestione del duo Governucci-Grimaldi con 26 partite e 2 reti all’attivo.  L’esperienza con l’Arzanese in C lo matura professionalmente. Lo scorso anno stagione a metà con l’ambizioso Campobasso con 13 partite ed 1 goal per poi passare alla Caronnese in D lottando per il titolo fino alla fine arrivando terzo dietro  Como e Gozzano. Per lui 10 partite ed 1 goal.

 

A loro , doverosi auguri  ed in bocca al lupo da parte del presidente Colantonio e tutta la società corallina.

UFFICIO STAMPA AP TURRIS CALCIO

 

 

L'articolo La Turris batte altri 3 colpi, presi Leone, Franco e Albanese sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Dispositivo “stazioni sicure”, controlli straordinari nelle stazioni campane su persone sospette http://www.torrechannel.it/dispositivo-stazioni-sicure-controlli-straordinari-nelle-stazioni-campane-persone-sospette/ Fri, 22 Jun 2018 11:03:51 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52762 Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, attuando un dispositivo disposto dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale (cd. STAZIONI SICURE) ha effettuato, nella giornata di ieri, controlli straordinari in ambito ferroviario su persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli, in tutte le stazioni della Campania. Nella stazione di Napoli Centrale tali servizi sono stati […]

L'articolo Dispositivo “stazioni sicure”, controlli straordinari nelle stazioni campane su persone sospette sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, attuando un dispositivo disposto dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale (cd. STAZIONI SICURE) ha effettuato, nella giornata di ieri, controlli straordinari in ambito ferroviario su persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli, in tutte le stazioni della Campania.

Nella stazione di Napoli Centrale tali servizi sono stati realizzati con il concorso degli uomini della Questura di Napoli: Unità Cinofile e Unità Operativa Pronto Intervento (Uopi) e dei Militari impegnati nell’Operazione “Strade Sicure” e con l’ausilio di  tendiflex e dei nuovi desk della Polfer, grazie ai quali tutte le persone sono passate sotto lo sguardo vigile dei poliziotti, che hanno anche controllato i bagagli sospetti attraverso l’uso dei metal detector in dotazione.

Analoghe modalità di controllo sono state predisposte nelle Stazioni di Salerno, Caserta ed Aversa dove le pattuglie, collocate nei punti di accesso allo scalo, con l’ausilio di  tendiflex, hanno potuto controllare visivamente tutte le persone in ingresso e i relativi bagagli.

I dispositivi di servizio approntati hanno permesso di conseguire i seguenti risultati:

•        Nr. 875 persone identificate

•        Nr. 330 bagagli a seguito di viaggiatori controllati

•        Nr. 6 persone denunciate all’A.G.

•        Nr. 2 fotosegnalamenti

•        Nr. 1 sequestri penali e nr. 3 sequestri amministrativi

•        Nr. 3 sanzioni amministrative

•        Nr. 20 stazioni  e nr. 16 treni scortati

In particolare, nella Stazione di Napoli Centrale, gli agenti hanno sottoposto a controllo S.C., trentanovenne senegalese, che aveva al seguito una borsa molto voluminosa; trovato in possesso di articoli di pelletteria contraffatti‎, è stato denunciato in stato di libertà‎ per il reato di ricettazione. Ingente il quantitativo ‎di articoli riportanti marchi contraffatti di famose case produttrici ‎quali Chanel, Prada, Gucci e Liu Jo sequestrati.

Sempre nel corso dei citati controlli straordinari nella Stazione di Napoli Centrale è stato controllato e denunciato B.B., algerino di anni 26, irregolare sul territorio nazionale e sono stati deferiti in stato di libertà due bulgari, D.K. di anni 33 e D.V. di anni 37, i quali, nel tentativo di sottrarsi ai controlli, si sono resi responsabili di oltraggio a pubblico ufficiale proferendo frasi offensive nei confronti dei  Militari dell’Operazione “Strade Sicure”.

L’adozione del dispositivo di controllo con tendiflex ha sortito gli effetti sperati anche nelle altre stazioni campane. A fronte di un miglioramento sul versante della prevenzione, con un incremento significativo dei controlli effettuati, sono stati registrati risultati positivi anche sul piano della repressione dei reati. Due donne  sono state  denunciate in provincia di Caserta: nel capoluogo, V.M., di anni 38, è stata deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria perché inottemperante ad un divieto di ritorno nel Comune di Caserta; nella Stazione di Aversa C.C., di anni 35, è stata denunciata per un foglio di via obbligatorio e per interruzione di pubblico servizio.

L'articolo Dispositivo “stazioni sicure”, controlli straordinari nelle stazioni campane su persone sospette sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Afragola- Arrestato 27enne per spaccio di droga [NOME] http://www.torrechannel.it/afragola-arrestato-27enne-spaccio-droga-nome/ Fri, 22 Jun 2018 10:20:04 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52759 Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Francesco Graziano, 27enne napoletano. I poliziotti impegnati nel controllo del territorio, durante la scorsa notte, hanno notato in Via Salicelle un giovane uscire da uno stabile, stringendo a se un borsello, che […]

L'articolo Afragola- Arrestato 27enne per spaccio di droga [NOME] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Francesco Graziano, 27enne napoletano.

I poliziotti impegnati nel controllo del territorio, durante la scorsa notte, hanno notato in Via Salicelle un giovane uscire da uno stabile, stringendo a se un borsello, che frettolosamente cercava di allontanarsi.

Gli agenti, insospettiti, hanno intimato al giovane di fermarsi. Di risposta questo ha iniziato a scappare, ma è stato raggiunto dopo poche centinaia di metri.

I poliziotti hanno rinvenuto all’interno del borsello quarantacinque euro, diciassette dosi di cocaina, undici stecche di hascisc e quattro bustine di marijuana.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e l’uomo stato condotto al carcere di Poggioreale.

L'articolo Afragola- Arrestato 27enne per spaccio di droga [NOME] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Napoli – Arrestati 11 soggetti di un clan criminale per spaccio di droga e controllo di piazze http://www.torrechannel.it/napoli-arrestati-11-soggetti-di-un-clan-criminale-per-spaccio-di-droga-e-controllo-di-piazze/ Fri, 22 Jun 2018 10:15:08 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52756 Nella tarda serata di ieri 21 giugno u.s., la Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, nei confronti di 11 soggetti AVOLIO Mario, LIZZA Ferdinando, TUFO Salvatore) e 8 ai domiciliari (nei confronti di BARBELLA Vincenzo, CESARINI Massimo, CORVIETTO Patrizio, IAVARONE Giuseppe, LEONARDI Giuseppe, LEONARDI Luigi, […]

L'articolo Napoli – Arrestati 11 soggetti di un clan criminale per spaccio di droga e controllo di piazze sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Nella tarda serata di ieri 21 giugno u.s., la Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, nei confronti di 11 soggetti AVOLIO Mario, LIZZA Ferdinando, TUFO Salvatore) e 8 ai domiciliari (nei confronti di BARBELLA Vincenzo, CESARINI Massimo, CORVIETTO Patrizio, IAVARONE Giuseppe, LEONARDI Giuseppe, LEONARDI Luigi, MANZO Salvatore, ONORATO Giovanni),  responsabili dei reati di cui agli artt.73 e 74 D.P.R. 309/90. I destinatari della misura restrittiva, già colpiti da analogo provvedimento cautelare  in data 17 gennaio 2017 Operazione Lady’s Empire, sono stati tutti condannati in primo grado, a seguito di giudizio abbreviato, a pene che vanno da un minimo di 8 anni a un massimo di 20 anni e, pertanto, la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ha chiesto nuovamente l’emissione dell’ordinanza cautelare.

L’attività investigativa, svolta tra il 2014 e 2017, ha consentito di cristallizzare le vicende relative al Clan AMATO/PAGATO, dal 2012 al 2017 (periodo della cd. Terza Faida di Scampia), nonché di individuare il canale di approvvigionamento di droga e le dinamiche relative alla gestione delle piazze di spaccio del menzionato gruppo criminale. In data 17 gennaio 2017, infatti, sempre la Polizia di Stato aveva dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 17 persone, tra cui  Rosaria Pagano, all’epoca reggente  del clan camorristico Amato/Pagano.

Le indagini della Squadra Mobile avevano esplorato due distinte organizzazioni criminali che si erano spartite la gestione del mercato all’ingrosso della cocaina e hashish nell’area a Nord di Napoli.

Le misure odierne sono state eseguite in diverse province d’Italia, comportando l’impiego di personale anche delle Squadre Mobili di Parma, Ancona, Teramo, Arezzo, Siena, Latina e Catanzaro.

L'articolo Napoli – Arrestati 11 soggetti di un clan criminale per spaccio di droga e controllo di piazze sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Marano – Arrestati un 40enne e 29enne per contrabbando in casa, rinvenuti 6.319 pacchetti http://www.torrechannel.it/marano-arrestati-un-40enne-29enne-contrabbando-casa-rinvenuti-6-319-pacchetti/ Fri, 22 Jun 2018 09:35:10 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52752 I Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno arrestato Rinaldi Raffaele, 40 anni e Rusciano Stefano, 29 anni, il primo di Mugnano e l’altro del posto, entrambi già noti alle FFOO, dopo averli sorpresi in casa in possesso di  6.319 pacchetti di sigarette di varie marche prive del talloncino del Monopolio di Stato e del […]

L'articolo Marano – Arrestati un 40enne e 29enne per contrabbando in casa, rinvenuti 6.319 pacchetti sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
I Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno arrestato Rinaldi Raffaele, 40 anni e Rusciano Stefano, 29 anni, il primo di Mugnano e l’altro del posto, entrambi già noti alle FFOO, dopo averli sorpresi in casa in possesso di  6.319 pacchetti di sigarette di varie marche prive del talloncino del Monopolio di Stato e del peso complessivo di 130 kg.
I due  sono in attesa di rito direttissimo.

L'articolo Marano – Arrestati un 40enne e 29enne per contrabbando in casa, rinvenuti 6.319 pacchetti sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Cercola- Fermato 31enne di San Giorgio a Cremano per rapina, arrestata la compagna [NOMI] http://www.torrechannel.it/cercola-fermato-31enne-san-giorgio-cremano-rapina-arrestata-la-compagna-nomi/ Fri, 22 Jun 2018 07:46:46 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52740 Cercola: Carabinieri fermano rapinatore di supermercati e arrestano la compagna. A casa dell’uomo gli abiti indossati nelle rapine; in quella della compagna una pistola e molti soldi. I Carabinieri della Tenenza di Cercola e della Stazione di San Giorgio a Cremano hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto Ciro amato, 31 anni, di San Giorgio […]

L'articolo Cercola- Fermato 31enne di San Giorgio a Cremano per rapina, arrestata la compagna [NOMI] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Cercola: Carabinieri fermano rapinatore di supermercati e arrestano la compagna. A casa dell’uomo gli abiti indossati nelle rapine; in quella della compagna una pistola e molti soldi.
I Carabinieri della Tenenza di Cercola e della Stazione di San Giorgio a Cremano hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto Ciro amato, 31 anni, di San Giorgio a Cremano, già noto alle FFOO e in atto sottoposto alla semilibertà nel centro Penitenziario di Secondigliano.
È ritenuto responsabile di due rapine a Supermercati di Cercola, il “Sigma” e il “Duesse” perpetrate insieme a complici in via d’identificazione nel tardo pomeriggio del 18 giugno.
È stato identificato grazie alla visione di video estrapolati da sistemi di videosorveglianza; subito dopo, nel corso di perquisizione nella sua casa, gli sono stati trovati e sequestrati abiti che corrispondono a quelli indossati durante la commissione delle rapine.
Nel corso dei raid, con la minaccia di una pistola aveva costretto i dipendenti degli esercizi a consegnare circa 5.000 euro, il contenuto totale delle casse e, in una delle occasioni, aveva rapinato anche un cliente costringendolo a svuotare le tasche e a dargli quanto in possesso: circa 70 euro in denaro contante e 2 telefonini.
Nel corso delle attività è stata perquisita anche la casa a San Giorgio a Cremano della sua compagna, la 35enne Annabella Giova; nell’abitazione è stata rinvenuta e sequestrata una pistola semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa e 15 cartucce nonché la somma in denaro contante di 2.900 euro per il possesso della quale la donna non è riuscita a dare alcuna plausibile spiegazione.
Il fermato è stato associato alla Casa Circondariale di Poggioreale mentre la compagnia è stata sottoposta ai domiciliari come disposto dall’ag. Che dopo la convalida del fermo e dell’arresto che Amato resti in carcere e la ai domiciliari.

L'articolo Cercola- Fermato 31enne di San Giorgio a Cremano per rapina, arrestata la compagna [NOMI] sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Stilo denuncia Fanpage – “Video montato ad arte per diffamarmi. La mia condotta in campagna elettorale è stata irreprensibile” http://www.torrechannel.it/stilo-denuncia-fanpage-video-montato-ad-arte-diffamarmi-la-mia-condotta-campagna-elettorale-stata-irreprensibile/ Fri, 22 Jun 2018 07:41:19 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52725 “Ancora un esposto alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. Ancora una volta devo difendermi da chi cerca, in tutti i modi, di gettare fango sulla mia persona. La mia condotta in campagna elettorale è stata irreprensibile e non tollero di essere accomunata ad altri. Di seguito riporto stralci della mia denuncia: “Nella giornata di […]

L'articolo Stilo denuncia Fanpage – “Video montato ad arte per diffamarmi. La mia condotta in campagna elettorale è stata irreprensibile” sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
“Ancora un esposto alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata.
Ancora una volta devo difendermi da chi cerca, in tutti i modi, di gettare fango sulla mia persona. La mia condotta in campagna elettorale è stata irreprensibile e non tollero di essere accomunata ad altri. Di seguito riporto stralci della mia denuncia:
“Nella giornata di lunedì 18/06/2018 viene pubblicato sul sito fanpage.it un servizio realizzato dai giornalisti di fanpage.it signori ….. sul territorio del Comune di Torre del Greco, in merito alla tornata elettorale dello scorso 10 giugno, dal titolo “Elezioni a Torre del Greco: Vota questo candidato, qui c’è chi comanda la situazione economica”.
In una parte del servizio, della durata di circa un minuto, si dice che la passata amministrazione comunale è stata sciolta “per un’inchiesta su tangenti e rifiuti”, facendo chiaro riferimento all’arresto dell’allora Sindaco dimissionario Ciro Borriello. L’affermazione è palesemente diffamatoria nei confronti di tutta quell’amministrazione Comunale e nei miei confronti, in particolare, che in quella Giunta ricoprivo la carica di Vice Sindaco; se è vero infatti che il Sindaco Borriello è stato arrestato il 7 agosto 2017 nell’ambito di un procedimento che mette in relazione presunte tangenti con favori alla ditta che si occupava della raccolta dei rifiuti, è altrettanto vero che lo stesso Sindaco aveva già presentato le proprie irrevocabili dimissioni al termine del consiglio comunale del 27 luglio 2017, quando aveva dovuto prendere atto che era venuto meno il sostegno della propria maggioranza.
Infatti l’amministrazione comunale è stata effettivamente sciolta il 18 agosto 2017, soltanto dopo che furono trascorsi i venti giorni di legge dalla presentazione delle dimissioni alla ratifica ufficiale delle stesse, durante i quali ho ricoperto la carica di Vice Sindaco.
Inoltre, in un altro passaggio del video, si legge “di qualcuno che gestirebbe economicamente la situazione“ e viene mostrata la mia foto sullo sfondo; inoltre nel video si ascoltano persone riferirsi “ a quella riccia riccia” e “alla moglie di…” “che gestisce tutta la situazione economica qui”, con palese riferimento alla mia persona.
Il video è montato ad arte con l’esclusivo scopo di far credere a chi lo vede, a chi lo ascolta e a chi legge le didascalie che io gestisco tutta la situazione economica; esso è palesemente e oltremodo diffamatorio nei miei confronti, anche in considerazione del fatto che allo stato non sono sposata e non gestisco nessuna situazione economica, essendo una ricercatrice universitaria presso l’Università degli Studi del Sannio di Benevento.
Sulla scorta di quanto si vede e si ascolta nel video, e dalle didascalie che si leggono, pertanto, appare evidente che esso è stato montato ad arte al solo scopo di diffamare la mia persona, il mio operato politico e la mia professionalità, e offendere la mia reputazione e la mia onorabilità.
In diritto: tali fatti, a mio parere, rientrano nelle previsioni di cui all’art. 595 c.p. del codice penale, oltre ad altre eventuali fattispecie penali che verranno evidenziate dalla narrazione dei fatti antescritti dall’Autorità Giudiziaria procedente.
Tanto premesso, ai sensi degli artt. 333 e 336 del c.p.p., dichiaro di sporgere, come in effetti sporgo
DENUNCIA – QUERELA
contro il direttore responsabile del sito online fanpage.it……..,nonché nei confronti degli autori del servizio, signori …,
per violazione dell’art. 595 c.p. del codice penale e per tutti gli altri reati che eventualmente saranno ravvisati nei fatti esposti dall’Autorità Giudiziaria, affinché si pervenga alla giusta punizione del colpevole”.

Questo il duro sfogo via social di Romina Stilo, dopo la diffusione del secondo video di Fanpage che la mette al centro di un presunto caso di voto di scambio.

L'articolo Stilo denuncia Fanpage – “Video montato ad arte per diffamarmi. La mia condotta in campagna elettorale è stata irreprensibile” sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
San Giorgio a Cremano – Degrado in Piazza Troisi, stanchi i cittadini http://www.torrechannel.it/san-giorgio-cremano-degrado-piazza-troisi-stanchi-cittadini/ Fri, 22 Jun 2018 07:03:34 +0000 http://www.torrechannel.it/?p=52732 Degrado in Piazza Troisi, è questo che le foto scattate mostrano ai cittadini. Ragazzini che in tarda serata decidono di dedicarsi al “divertimento” senza avere in considerazione il rispetto del territorio e della piazza in questione.  Situazioni che ormai si ripetono quotidianamente costringendo la cittadinanza a subire tale inciviltà. Altra questione che ruota intorno alla […]

L'articolo San Giorgio a Cremano – Degrado in Piazza Troisi, stanchi i cittadini sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>
Degrado in Piazza Troisi, è questo che le foto scattate mostrano ai cittadini. Ragazzini che in tarda serata decidono di dedicarsi al “divertimento” senza avere in considerazione il rispetto del territorio e della piazza in questione.  Situazioni che ormai si ripetono quotidianamente costringendo la cittadinanza a subire tale inciviltà. Altra questione che ruota intorno alla piazza principale non avvolge solo gli orari notturni ma anche gli orari diurni, dove sempre giovani ragazzi,  giocano indisturbati creando ancora una volta disagio e difficoltà ai pedoni e alle autovetture.

Di certo i cittadini sono stanchi di una situazione di degrado che va ormai avanti da alcuni anni e dove a mancare è il rispetto e la civiltà, elementi essenziali all’interno di una cittadina per il quieto vivere. E’ dunque essenziale agire e trovare una soluzione per placare una difficoltà che diventa sempre più grande.

 

L'articolo San Giorgio a Cremano – Degrado in Piazza Troisi, stanchi i cittadini sembra essere il primo su Torrechannel.it.

]]>